Giochi Addio al Nubilato

Blog, Nubilato

Essere l’organizzatrice dell’addio al nubilato richiede un impegno enorme soprattutto per rendere indimenticabile e spettacolare la giornata che la sposa ricorderà per tutta la vita. Come fare? Con giochi per addio al nubilato che rendano la serata piacevole e divertente.

Giochi per addio al nubilato

Con i giochi per addio al nubilato la futura sposa si divertirà e si sentirà la reginetta della giornata a lei dedicata!

Prove di coraggio addio al nubilato

Un addio al nubilato che si rispetti non può passare inosservato e cosa più importante è che la sposa alla fine della serata dovrà essere ancora sicura del passo che sta per compiere. Qualche consiglio di prove di coraggio?

  • Ripensaci!: chiedi ai ragazzi che incontri di convincerti a ripensarci! (è possibile distribuire dei bigliettini su cui scrivere i consigli)
  • L’ultimo ballo: invita qualche ragazzo a ballare, dai un voto ad ognuno e fatti pagare da bere dal vincitore!
  • Ho vinto un bacio dalla sposa: bacia tutti i ragazzi che vengono da te con il “buono bacio sposa”.

Dove vuoi organizzare l’Addio al Nubilato?

Organizza insieme a noi un Addio al Nubilato a Milano veramente indimenticabile!

Ti aspettiamo anche in Campania per un Addio al Nubilato a Napoli per sorprendere la sposa!

Scegli come festeggiare un Addio al Nubilato a Roma divertente e coinvolgente con tutte le amiche!

Le nostre idee più originali sono disponibili in tutta Italia per il vostro Addio al Nubilato!

Giochi addio al nubilato e celibato insieme

Festeggiare l’addio al nubilato e celibato insieme è un’idea davvero originale poi se pensate a giochi per addio al nubilato e celibato insieme l’atmosfera sarà frizzante e allegra.

  • Complicità: gli sposi sono davvero complici? Scopritelo con il gioco dei mimi di coppia in cui l’uno dovrà indovinare cosa l’altro sta mimando.
  • L’intervista doppia: sottoponente la coppia ad un’intervista nello stesso momento, con le stesse domande in due stanze diverse in modo che non sentano le risposte dell’altro e alla fine confrontate le risposte per capire se sono sulla stessa lunghezza d’onda.

0 commenti

Eventi